4 passaggi verso l'adeguamento al GDPR con Microsoft SQL Server

Johanna Winqvist

Johanna Winqvist

Microsoft, Events

Tempo di lettura, 1 min.

La tua azienda è pronta a conformarsi al Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR)? Se si opera in Europa, è necessario conoscere questa nuova legge sulla privacy e rivedere al più presto il modo in cui la propria azienda raccoglie, utilizza e tratta i dati.

Il GDPR entrerà in vigore il 25 maggio 2018. Per agevolare il processo di adeguamento ai suoi requisiti, abbiamo creato una guida rapida per facilitare la comprensione dell'ambito e dello stato dei criteri di protezione dei dati adottati, affinché ogni responsabile possa agire immediatamente e garantire l'adeguamento ora, ma soprattutto in futuro.

"Il costo del non-adeguamento è elevato, può raggiungere 10-20 milioni di euro"

Il costo del non-adeguamento è elevato, può raggiungere 20 milioni di euro o il 4% dei ricavi annui globali dell'esercizio finanziario precedente, qualunque sia il più elevato.

eBook gratuito: Come Microsoft SQL Server può aiutare a conformarsi al GDPR

Aggiorna i tuoi sforzi di protezione dei dati per la conformità al GDPR in quattro semplici passaggi

Scopri altri articoli correlati per settore:

Assistenza sanitaria

Governo

Per la scuola

Produzione

Vendita al dettaglio

Scopri altri articoli correlati per fascicolo:

Digital Transformation

Sicurezza & Privacy

Storie di clienti

  • Microsoft e Latteria San Pietro: l’eccellenza alimentare italiana va in scena su Teams

    Microsoft e Latteria San Pietro: l’eccellenza alimentare italiana va in scena su Teams

    Latteria San Pietro adotta Teams per far fronte alle difficoltà causate dalla pandemia, ma comprende ben presto che la soluzione di collaboration non è solo uno strumento tattico per superare la crisi del lockdown, ma un elemento strategico di comunicazione verso l’interno e l’esterno dell’organizzazione. Nasce così, tra le altre cose, la prima Digital Cheese […]

Suggerimenti