GDPR e vendita al dettaglio: quattro requisiti del GDPR e come Microsoft può esserti di aiuto

Leentje Chavatte

Leentje Chavatte

Microsoft, Digital Transformation

Tempo di lettura, 3 min.

Scopri come possiamo aiutarti a soddisfare i requisiti del GDPR con soluzioni disponibili subito:

Valutazione del tuo profilo di rischio attuale

“Come faccio a capire se sono già in regola e quali sono i passi successivi sui quali devofocalizzare l’attenzione?” Ecco una delle domande più frequenti dei rivenditori sul GDPR. È anche una delle domande a cui è più difficile rispondere perché ogni rivenditore è un caso a sé. Fortunatamente, la nostra nuova soluzione Compliance Manager può esserti di aiuto. Compliance Manager ti consente di condurre una valutazione dei rischi in tempo reale, fornendo un punteggio intelligente che rispecchia il tuo livello di conformità messo a confronto con i requisiti normativi di protezione dei dati quando si utilizzano servizi cloud Microsoft. Potrai anche utilizzare il controllo di gestione e gli strumenti di reportistica integrati già predisposti per la revisione per migliorare e monitorare il tuo stato di conformità.  Effettua la registrazione per ottenere subito una versione di anteprima delprogramma

Adeguarsi ai nuovi requisiti relativi al consenso

IL GDPR stabilisce requisiti rigorosi in relazione al consenso, affermando che il consenso deve essere “fornito liberamente, specifico, in modo consapevole e non ambiguo”. I rivenditori dovranno essere in grado di risalire al modo e al momento in cui hanno ottenuto il consenso alla raccolta dei dati personali e all’elaborazione. Le funzionalità di classificazione, etichettatura e protezione intelligente delle nostre soluzioni Microsoft Azure Data Catalog, Office 365 Advanced Data Governance e Office 365 eDiscovery ti aiuteranno a riconoscere i tipi di dati raccolti, registrare il tipo di autorizzazioni concesse dal cliente e classificare opportunamente i dati.

Rispetto degli obblighi relativi alla violazione e alla protezione dei dati

Come la maggior parte di noi sa bene, a causa delle cospicue sanzioni inflitte per la non conformità, il GDPR introduce nuovi obblighi per la protezione dei dati, una maggiore responsabilità per le aziende e la comunicazione obbligatoria delle violazioni. Fortunatamente, la conformità a tali requisiti non favorirà solo i clienti attuali e futuri, ma anche la tua azienda. Poiché il numero e il grado di complessità degli attacchi cibernetici stanno aumentando, diventa sempre più decisivo proteggere i dati più importanti con funzionalità di protezione all’avanguardia. Per consentire una migliore protezione dalle minacce, abbiamo creato Intelligent Security Graph, che unisce indicazioni di sicurezza, operative e di business provenienti da tutti i nostri servizi commerciali e consumer per elaborare un piano più ricco in risposta alle minacce. Queste informazioni sulla sicurezza consentono a soluzioni come Office 365 Advanced Threat Protection, Windows Defender Advanced Threat Protection e Azure Active Directory di intervenire e introdurre misure preventive unificate che migliorano l’efficienza delle azioni di protezione, rilevamento e risposta agli incidenti di sicurezza.

Risposta alle richieste dei soggetti interessati

In virtù del GDPR, i rivenditori sono tenuti a rispettare un maggior numero di obblighi per soddisfare la richiesta dei clienti di accedere ai propri dati personali e rettificarne gli errori, cancellare i dati in casi specifici e opporsi al trattamento dei propri dati personali per finalità particolari. Office 365 eDiscovery può aiutarti semplificando la ricerca dei dati personali delle persone interessate. E con il nostro recente rilascio di nuove funzionalità, Office 365 Advanced eDiscovery può ora analizzare anche i dati ottenuti da altre fonti. Avere un flusso di lavoro unico di eDiscovery per i dati di Office 365 e di altre fonti ti aiuterà a rispondere alle richieste delle persone interessate in modo più efficiente ed efficace.

Questo articolo è apparso per la prima volta su enterprise.microsoft.com.

eBook gratuito: Cinque modi digitali per dare ai tuoi clienti ciò che desiderano

Acquisisci nuovi clienti grazie alla personalizzazione

Scopri altri articoli correlati per settore:

Assistenza sanitaria

Governo

Per la scuola

  • Pencil

    Didattica ibrida e GDPR: mantenere sicurezza e conformità nelle scuole in tempi eccezionali

    Negli ultimi sei mesi il settore dell’istruzione ha dovuto affrontare sfide completamente diverse da quelle a cui era abituato. Gli studenti rendono al meglio quando usufruiscono di un apprendimento personalizzato. Con le scuole che si sono adattate rapidamente alla didattica a distanza o ibrida, l’utilizzo della tecnologia per creare nuove esperienze che soddisfino le esigenze […]

  • donna che usa un laptop

    Rendi migliore la didattica a distanza per tutti. Scopri come.

    Sin dal primo focolaio di COVID-19 in Cina, scuole e università del paese hanno fatto davvero tanto per mantenere gli studenti coinvolti durante la transizione alla didattica a distanza. Dalle innovazioni dell’eLearning fino a sfide fotografiche e di cucina per tenere alto l’umore: insegnanti e studenti hanno dimostrato una straordinaria capacità di resistenza in questo […]

Produzione

Vendita al dettaglio

  • Microsoft e Umberto Cesari: grazie al digitale il vino diventa esperienza

    Microsoft e Umberto Cesari: grazie al digitale il vino diventa esperienza

    La cura che l’azienda mette in ogni vino, i valori fondanti e la sostenibilità trovano nella tecnologia un abilitatore e allo stesso tempo un potente canale di comunicazione, per una società per cui il rapporto diretto con il cliente finale e la sua customer experience sono fondamentali.

  • HeadBrands è pronta per il futuro con Microsoft 365 Business

    HeadBrands è pronta per il futuro con Microsoft 365 Business

    HeadBrands continua a crescere sin dalla sua nascita nel 2010 e sta diventando rapidamente il principale rivenditore di prodotti per parrucchieri in Scandinavia. HeadBrands aveva bisogno di una soluzione IT moderna per aumentare la produttività aziendale e migliorare la collaborazione, sia all’interno dell’azienda che esternamente. La soluzione? Sostituire  la maggior parte dei loro precedenti servizi […]

Scopri altri articoli correlati per fascicolo:

Digital Transformation

Sicurezza & Privacy

Storie di clienti

  • una persona seduta davanti a un computer portatile

    L’approccio “Big Bang” alla trasformazione digitale e come farlo funzionare

    In questo momento non esiste una cosa come la normalità. Il cambiamento e la disgregazione sono la nuova normalità. Basti pensare ai cambiamenti che interessano la tua organizzazione in questo momento, con nuove tecnologie e tecniche che guidano nuovi atteggiamenti e aspettative da parte di dipendenti e clienti. Tutto sta cambiando. E l’unica cosa che […]

Suggerimenti

  • una donna seduta a un tavolo davanti a un computer portatile

    3 modi in cui Microsoft Teams può arricchire l’insegnamento e l’apprendimento nelle università

    Da remoto, in classe o in modalità ibrida, Microsoft Teams aiuta a semplificare e organizzare l’ambiente digitale quotidiano della didattica delle università, integrandosi perfettamente con tutte le soluzioni già in uso. “L’utilizzo di Microsoft Teams ha avuto un impatto dirompente, per molti aspetti ha trasformato un ente pubblico tradizionale in un’azienda privata, ha reso tutti […]