Passa a contenuti principali

Cosa ho imparato sulla Trasformazione Digitale e la fiducia nel settore pubblico

Elena Casas

Elena Casas

Digital Transformation Lead, Public Sector, Western Europe

Tempo di lettura, 4 min.

“Dev’essere impegnativo”: questo è il tipo di commento che ricevo quando parlo del mio ruolo nella Trasformazione Digitale del settore pubblico. In effetti, è uno specchio dell’opinione più diffusa sui servizi pubblici, cioè che sono troppo lenti e complessi. In un certo senso è la verità.

Il settore pubblico ha l’importante compito di aiutare i cittadini a condurre una vita più sana, intellettualmente più ricca, più equa e inclusiva. Il fatto è che ciò a volte può richiedere processi consultivi e cambiamenti graduali.

Va da sé che quest’anno i servizi pubblici sono diventati ancora più importanti per le comunità. Tuttavia, c’è stato un altro enorme cambiamento: la Trasformazione Digitale ha subito un’accelerazione.

Quest’anno, i progetti che avrebbero potuto richiedere due anni per il loro completamento, hanno dovuto essere terminati improvvisamente in due mesi.

Per muoversi più velocemente è necessaria la fiducia

Potete sicuramente immaginarlo: questa accelerazione è stata sia esaltante sia impegnativa per tutti noi di Microsoft. Tuttavia, il cambiamento può avvenire a questo ritmo solo in un’atmosfera di fiducia implicita.

Fiducia, una parola che usiamo regolarmente, ma che è abbastanza difficile da definire. Nella vita di tutti i giorni, è un sentimento di sicurezza nei confronti delle intenzioni altrui. Quando parlo con i nostri clienti del settore pubblico, tuttavia, fiducia significa anche andare oltre le semplici attività transazionali. Significa avere fiducia nella nostra piattaforma, sicurezza, privacy e compliance. Significa inoltre essere certi che entrambe le parti si impegnino in una relazione a lungo termine, con obiettivi, filosofia e visione condivisi per il futuro.

Senza questa fiducia, sarebbe estremamente difficile innovare e cambiare, rendendo impossibile l’accelerazione della trasformazione digitale di quest’anno.

Un anno all’insegna della trasformazione per i servizi pubblici

Sono estremamente orgogliosa di ciò che siamo stati in grado di ottenere con i nostri clienti quest’anno.

Il settore sanitario rappresenta una parte importante del mio lavoro e abbiamo fatto un lavoro fantastico in questo ambito. Inoltre, abbiamo anche collaborato con organizzazioni che coprono quasi tutti i livelli amministrativi, inclusi quelli che sono saldamente radicati nella storia e nella tradizione, come le assemblee elette e i tribunali.

Alcuni parlamenti non avevano mai seriamente contemplato la possibilità di usare il digitale. In parte a causa delle preoccupazioni per la sicurezza. Tuttavia, con innovazioni come Election Guard e l’iniziativa per proteggere le elezioni presidenziali statunitensi di quest’anno dalle interferenze informatiche straniere, Microsoft ha dimostrato che la sua tecnologia sicura può essere considerata affidabile per responsabilità importanti come la salvaguardia del processo democratico. Penso anche che questo spieghi perché i sistemi legislativi e giudiziari si siano fidati di noi per implementare le sessioni online e il voto digitale.

Un altro esempio è il Mayo County Council (Consiglio della Contea di Mayo) in Irlanda. Il lockdown ha significato per loro dover spostare l’intero lavoro su Teams, ma sono stati anche creativi nell’utilizzo della piattaforma. Hanno creato una linea di assistenza telefonica che consente ai costituenti di connettersi direttamente con il personale del consiglio tramite Teams. E a sua volta, il personale può usarlo per collegare i cittadini a servizi essenziali come prescrizioni mediche, pasti caldi e generi alimentari, nonché altri servizi del consiglio e organizzazioni di volontariato. Si è dimostrato fondamentale per gli anziani e le persone più a rischio Covid-19.

La fiducia con il Mayo County Council è stata stabilita mediante una partnership di lunga data. Da tempo utilizzava la piattaforma e i sistemi di sicurezza basati sulla soluzione cloud Microsoft 365. Il Consiglio si è fidato di queste tecnologie per gestire le proprie esigenze di sicurezza e compliance, consentendoci di lavorare insieme in tempi record, implementando l’intera soluzione nel giro di poche settimane.

In questo modo, abbiamo visto che una volta stabilita la fiducia tra le organizzazioni pubbliche e Microsoft, la creatività non ha confini. Si presentano nuove possibilità di innovazione ed emergono nuove opportunità.

Un futuro migliore, costruito sulla fiducia

Man mano che la nostra tecnologia progredisce, le nostre relazioni con i clienti devono essere approfondite. Non devono comprendere appieno la complessità di elementi come la telemetria dei dati o l’architettura cloud o ancora il modo in cui usiamo l’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico per la sicurezza intelligente. È proprio questo il nostro ruolo. Ecco perché le partnership di fiducia sono così essenziali oggi.

Gli enti pubblici possono fidarsi del fatto che, quando collaborano con Microsoft, non stiamo semplicemente vendendo loro una soluzione, ma assicuriamo la nostra presenza a lungo termine. E tutto il nostro lavoro di ricerca, sviluppo e sicurezza informatica ora è anche al loro servizio.

Fiducia significa che i responsabili delle decisioni nel settore pubblico possono sentirsi più sicuri e confidenti. Come abbiamo visto nel corso di quest’anno, la nostra esperienza, innovazione e capacità di garantire sicurezza e compliance a livello mondiale consentono alle organizzazioni pubbliche di muoversi più velocemente. Possono innovare per creare i servizi pubblici del futuro: intelligenti, incentrati sui cittadini e basati sui dati.

Free eBook: Microsoft 365 and government

Learn more about public sector digital transformation with a holistic approach to security and compliance.

Assistenza sanitaria

  • una persona seduta davanti a un computer portatile

    L’approccio “Big Bang” alla trasformazione digitale e come farlo funzionare

    In questo momento non esiste una cosa come la normalità. Il cambiamento e la disgregazione sono la nuova normalità. Basti pensare ai cambiamenti che interessano la tua organizzazione in questo momento, con nuove tecnologie e tecniche che guidano nuovi atteggiamenti e aspettative da parte di dipendenti e clienti. Tutto sta cambiando. E l’unica cosa che […]

  • una donna di fronte a uno schermo

    Istituto Neurologico Carlo Besta: fornire l’assistenza essenziale al paziente anche a distanza

    “La telemedicina era una tecnologia che avevamo pianificato di implementare da un paio d’anni. Ma poi, quasi da un giorno all’altro, tutto è cambiato: è diventata una piattaforma indispensabile per l’ospedale”. Francesca De Giorgi, CIO dell’IRCCS Carlo Besta, riflette sulle recenti sfide che il suo team ha dovuto affrontare quando le misure di distanziamento sociale […]

Governo

  • Iceland runs on Trust

    Come il cloud ha aiutato una piccola nazione a concretizzare grandi ambizioni

    Nel dicembre 2015 il governo islandese ha avviato il riesame delle infrastrutture digitali. Con più di 100 fornitori gestiti da oltre 100 responsabili IT di ciascuna istituzione pubblica, l'intento era chiaro: semplificare le attività e semplificare l'IT per oltre 20.000 utenti. La soluzione: Avanti tutta per due anni e mezzo, poi la decisione è stata […]

  • Ineco

    Ineco migliora la produttività dei dipendenti con strumenti moderni e con l’intelligenza artificiale

    Avere difficoltà con il software non aiuta le persone a ottenere di più. Anche le difficoltà con la condivisione di file e la collaborazione sui documenti influiscono sulla produttività. Ineco, una società spagnola del settore pubblico, ha compreso questo aspetto, che è il motivo per cui ha voluto cambiare il modo in cui i dipendenti […]

Per la scuola

  • Guida al GDPR per le università

    Guida al GDPR per le università

    Con l'entrata in vigore del nuovo regolamento generale dell'UE sulla protezione dei dati il prossimo 25 maggio, scopri come le università come la tua possono compiere i passi giusti verso la conformità con questo eBook gratuito e altre risorse utili. La tua università è in viaggio La tua università ha intrapreso un viaggio insieme a […]

  • donna che usa un laptop

    Rendi migliore la didattica a distanza per tutti. Scopri come.

    Sin dal primo focolaio di COVID-19 in Cina, scuole e università del paese hanno fatto davvero tanto per mantenere gli studenti coinvolti durante la transizione alla didattica a distanza. Dalle innovazioni dell’eLearning fino a sfide fotografiche e di cucina per tenere alto l’umore: insegnanti e studenti hanno dimostrato una straordinaria capacità di resistenza in questo […]

Produzione

Vendita al dettaglio

  • Microsoft al fianco di Longino & Cardenal: oltre l’emergenza, Teams diventa il nuovo ufficio e abilita nuove prospettive di business

    Microsoft al fianco di Longino & Cardenal: oltre l’emergenza, Teams diventa il nuovo ufficio e abilita nuove prospettive di business

    Longino & Cardenal ricerca in tutto il mondo cibi rari e preziosi per portarli sulle tavole dei migliori ristoranti e alberghi del mondo. A febbraio 2020, determinati a non farsi sopraffare dalle nuove condizioni del mercato e della mobilità, Longino & Cardenal sceglie rapidamente di implementare la soluzione di collaboration Microsoft Teams. Anche dopo l’emergenza, lo smart working resterà un caposaldo della trasformazione digitale.

  • HeadBrands è pronta per il futuro con Microsoft 365 Business

    HeadBrands è pronta per il futuro con Microsoft 365 Business

    HeadBrands continua a crescere sin dalla sua nascita nel 2010 e sta diventando rapidamente il principale rivenditore di prodotti per parrucchieri in Scandinavia. HeadBrands aveva bisogno di una soluzione IT moderna per aumentare la produttività aziendale e migliorare la collaborazione, sia all’interno dell’azienda che esternamente. La soluzione? Sostituire  la maggior parte dei loro precedenti servizi […]