Etex utilizza strumenti moderni per unificare le proprie attività e concentrarsi maggiormente sui clienti

Johanna Winqvist
Tempo di lettura, 1 min.  

Nelle costruzioni tutti i componenti devono unirsi correttamente per creare il prodotto ottimale. Mentre Etex, un'azienda manifatturiera di soluzioni edili che rende tutto questo una realtà quotidiana, ha voluto trovare un modo per migliorare internamente la produttività e la collaborazione.

Con sedi in più di 42 paesi che impiegano oltre 15.000 persone, Etex ha visto nella trasformazione digitale la chiave per migliorare i processi interni, fornendo a sua volta un servizio migliore ai clienti. Tutto questo è iniziato con il lancio di Office 365, quando venne fatto un unico passaggio per unire i vari team e le varie informazioni, rafforzando la collaborazione tra le filiali per creare una sola famiglia unita. Con circa il 99% degli utenti IT che ora utilizzano Office 365, si stanno già delineando i vantaggi per la produttività, grazie alle dotazioni dei dipendenti, che possono comunicare con gli stessi semplici strumenti. La società ha inoltre unificato gran parte dei suoi dati, migrando più carichi di lavoro a Microsoft Cloud per ridurre i costi e semplificare i processi, attuando piani per operare interamente nel cloud nel prossimo futuro. Con i dipendenti che utilizzano strumenti basati su cloud e flussi di lavoro aziendali ospitati nel cloud, Etex intende guidare la collaborazione sia internamente che esternamente, grazie alle opportunità offerte dalle moderne applicazioni e infrastrutture. Leggi qui la storia completa.

"Per Etex è stato necessario aumentare il livello di digitalizzazione verso i clienti, e questo è possibile solo se l'azienda è digitale internamente."

Dirk Altgassen, CIO del gruppo, Etex

eBook gratuito: Consenti ai tuoi dipendenti di essere creativi e lavorare insieme, in modo sicuro

Ottieni successo in un mondo digitale in continuo mutamento dando alle persone la libertà e la flessibilità di poter essere produttive e lavorare insieme ovunque

Articoli che potrebbero interessarti:

Collaborazione

Fitness24Seven: Allenare nuovi muscoli con la comunicazione intelligente