Guida al GDPR per le università

Johanna Winqvist
Tempo di lettura, 1 min.  

Con l'entrata in vigore del nuovo regolamento generale dell'UE sulla protezione dei dati il prossimo 25 maggio, scopri come le università come la tua possono compiere i passi giusti verso la conformità con questo eBook gratuito e altre risorse utili.

La tua università è in viaggio

La tua università ha intrapreso un viaggio insieme a numerosi soggetti interessati: studenti, docenti, addetti alle pulizie, personale amministrativo e altri ancora. Ogni anno prendi in carico tanti nuovi soggetti interessati raccogliendo via via nomi, indirizzi, date di nascita e altre informazioni importanti.

Nel corso di un anno accademico trasferirai alcuni loro dati: ad esempio, a una compagnia di assicurazione, alle autorità o a un'organizzazione studentesca. In questo arco di tempo alcune persone lasceranno la scuola. Molte rimarranno e all'inizio del prossimo anno accademico arriveranno persone nuove. Il viaggio ricomincia.

Verso la conformità al GDPR

Il nuovo GDPR crea un quadro giuridico europeo uniforme in cui i soggetti europei interessati collegati alla tua università hanno numerosi diritti che possono esercitare a partire dal 25 maggio. Sei a conoscenza di tali diritti?

Scarica gratuitamente l'eBook della Guida al GDPR per gli istituti di istruzione oggi stesso. Scoprirai le linee guida per proteggere al meglio i dati personali, mantenere la responsabilità dei processi e supportare la conformità al GDPR.

eBook gratuito: Guida al GDPR per gli istituti d'istruzione

Una guida introduttiva per gli istituti d'istruzione

Articoli che potrebbero interessarti:

Lavoro sicuro

Guida al GDPR per le scuole

Lavoro sicuro

Come accelerare il processo di adeguamento al Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR)