Passa a contenuti principali
Tempo di lettura, 1 min.

Con l'entrata in vigore del nuovo regolamento generale dell'UE sulla protezione dei dati il prossimo 25 maggio, scopri come le università come la tua possono compiere i passi giusti verso la conformità con questo eBook gratuito e altre risorse utili.

La tua università è in viaggio

La tua università ha intrapreso un viaggio insieme a numerosi soggetti interessati: studenti, docenti, addetti alle pulizie, personale amministrativo e altri ancora. Ogni anno prendi in carico tanti nuovi soggetti interessati raccogliendo via via nomi, indirizzi, date di nascita e altre informazioni importanti.

Nel corso di un anno accademico trasferirai alcuni loro dati: ad esempio, a una compagnia di assicurazione, alle autorità o a un'organizzazione studentesca. In questo arco di tempo alcune persone lasceranno la scuola. Molte rimarranno e all'inizio del prossimo anno accademico arriveranno persone nuove. Il viaggio ricomincia.

Verso la conformità al GDPR

Il nuovo GDPR crea un quadro giuridico europeo uniforme in cui i soggetti europei interessati collegati alla tua università hanno numerosi diritti che possono esercitare a partire dal 25 maggio. Sei a conoscenza di tali diritti?

Scarica gratuitamente l'eBook della Guida al GDPR per gli istituti di istruzione oggi stesso. Scoprirai le linee guida per proteggere al meglio i dati personali, mantenere la responsabilità dei processi e supportare la conformità al GDPR.

eBook gratuito: Guida al GDPR per gli istituti d'istruzione

Una guida introduttiva per gli istituti d'istruzione

Assistenza sanitaria

  • una donna di fronte a uno schermo

    Istituto Neurologico Carlo Besta: fornire l’assistenza essenziale al paziente anche a distanza

    “La telemedicina era una tecnologia che avevamo pianificato di implementare da un paio d’anni. Ma poi, quasi da un giorno all’altro, tutto è cambiato: è diventata una piattaforma indispensabile per l’ospedale”. Francesca De Giorgi, CIO dell’IRCCS Carlo Besta, riflette sulle recenti sfide che il suo team ha dovuto affrontare quando le misure di distanziamento sociale […]

  • una persona seduta davanti a un computer portatile

    L’approccio “Big Bang” alla trasformazione digitale e come farlo funzionare

    In questo momento non esiste una cosa come la normalità. Il cambiamento e la disgregazione sono la nuova normalità. Basti pensare ai cambiamenti che interessano la tua organizzazione in questo momento, con nuove tecnologie e tecniche che guidano nuovi atteggiamenti e aspettative da parte di dipendenti e clienti. Tutto sta cambiando. E l’unica cosa che […]

Governo

  • Ineco

    Ineco migliora la produttività dei dipendenti con strumenti moderni e con l’intelligenza artificiale

    Avere difficoltà con il software non aiuta le persone a ottenere di più. Anche le difficoltà con la condivisione di file e la collaborazione sui documenti influiscono sulla produttività. Ineco, una società spagnola del settore pubblico, ha compreso questo aspetto, che è il motivo per cui ha voluto cambiare il modo in cui i dipendenti […]

  • Iceland runs on Trust

    Come il cloud ha aiutato una piccola nazione a concretizzare grandi ambizioni

    Nel dicembre 2015 il governo islandese ha avviato il riesame delle infrastrutture digitali. Con più di 100 fornitori gestiti da oltre 100 responsabili IT di ciascuna istituzione pubblica, l'intento era chiaro: semplificare le attività e semplificare l'IT per oltre 20.000 utenti. La soluzione: Avanti tutta per due anni e mezzo, poi la decisione è stata […]

Per la scuola

Produzione

Vendita al dettaglio