Passa a contenuti principali
Caso di studio del cliente Eneco

Delineare un nuovo futuro digitale: Eneco passa al cloud per fornire energia sostenibile in tutta Europa

Leentje Chavatte

Leentje Chavatte

Microsoft, Digital Transformation

Tempo di lettura, 6 min.

Sfruttare la potenza del vento e del sole per creare soluzioni di energie rinnovabili è all'ordine del giorno per Eneco, un'azienda per l'energia sostenibile con sede nei Paesi Bassi. Ma, a mano a mano che cresceva, l'azienda ha dovuto affrontare una grande sfida: sviluppare soluzioni per l'energia sostenibile nel modo più efficiente possibile, nonostante dati e infrastrutture legacy complessi e obsoleti. Lavorando con il partner Microsoft Conclusion, Eneco è diventata padrona del suo destino, trasferendo sistemi e infrastruttura su Microsoft Azure.

Con 3.000 dipendenti nei Paesi Bassi, in Belgio, in Germania, in Francia e nel Regno Unito, Eneco è uno dei precursori del mercato dell'energia e sviluppa soluzioni a prezzi accessibili con clienti e partner che salvaguardano le risorse e consentono l'autoproduzione di energia elettrica. L'azienda investe anche nella produzione di gas sostenibili e progetti energetici volti a ridurre le emissioni di anidride carbonica.

All'inizio del 2018, Eneco ha cominciato a tracciare un nuovo corso per la sua piattaforma tecnologica. Uno degli obiettivi chiave era quello di un panorama IT a prova di futuro dell'azienda grazie al passaggio a una piattaforma basata su cloud che offriva maggiore agilità e maggiori opportunità di innovazione rispetto ai server locali e all'ambiente legacy. "Avevamo risorse IT on-premise e il nostro obiettivo era quello di raggiungere la scalabilità, la disponibilità e la flessibilità di cui avevamo bisogno per il futuro", afferma Sander Van Steenis, Manager Business Technology per Eneco.

Abbiamo indetto una gara d'appalto e abbiamo scelto il partner Microsoft Conclusion per supportare la migrazione, optando per Microsoft Azure come piattaforma per ospitare l'ambiente SAP dell'azienda.

Migrazione veloce

Eneco era contraria ai tempi estremamente stretti per completare la prima fase del progetto di migrazione: solo sette settimane. Completare la migrazione tecnica rapidamente e prima della chiusura del primo semestre fiscale era essenziale per spostare dati e server da un'altra piattaforma e un altro fornitore. Inoltre, l'ambito del progetto di migrazione era molto vasto, dato che comportava lo spostamento di 17,5 terabyte di dati da 23 server locali al cloud.

Non solo il team ha rispettato la scadenza, ma è stato anche in grado di completare la migrazione del proprio ambiente SAP in esecuzione su Windows e SUSE Linux senza interruzioni e senza alcun impatto sugli utenti business. E, dopo la migrazione, le attività che avevano richiesto settimane o mesi in passato, come la creazione di un nuovo server o l'avvio di un nuovo servizio, hanno richiesto solo pochi minuti.

Uno dei fattori cruciali del successo di tale distribuzione è stata la solida partnership tra Eneco e Conclusion. Lavorando insieme, le due aziende hanno sviluppato un piano di spostamento del panorama tecnologico di Eneco al cloud suddiviso in più fasi. Nella prima fase, il team si è concentrato sulla configurazione di un'infrastruttura dati largamente disponibile e ha fornito la connettività e la scalabilità necessarie.

Abbiamo scelto di distribuire SAP su Azure perché crediamo che sia la soluzione migliore per consentire a Eneco di gestire grandi quantità di dati, tra cui database come HANA. Sapevamo di dover costruire il nuovo paesaggio IT da zero, e Azure ci ha permesso di farlo in fretta, evitando moltissimi problemi.
-Maximilian Ebenhoch, Business Innovation Architect per Conclusion.

Nonostante sia ancora all'inizio della distribuzione, Eneco sta già riscontrando alcuni dei vantaggi resi possibili da SAP su Azure con la migrazione a SAP HANA in corso e la previsione di implementare SAP S/4HANA su Azure. Ad esempio, in passato ci sono voluti almeno un paio di giorni per chiudere le attività amministrative di fine mese e il reporting finanziario. Una volta completata la distribuzione di SAP S/4HANA, saranno invece necessari solo pochi minuti per concludere le attività finanziarie e i responsabili aziendali potranno ottenere dati e informazioni approfondite in tempo reale.

Velocità e affidabilità sono anche i requisiti chiave di Eneco che SAP su Azure sarà in grado di migliorare, come è stato annunciato quando l'azienda ha riscontrato problemi di prestazioni nell'ambiente di test. Con l'implementazione della nuova infrastruttura l'ambiente di prova potrebbe semplicemente scalare in base alle esigenze di produzione in pochi minuti.

In passato, gli utenti business avevano riscontrato problemi di prestazioni con le soluzioni tecnologiche legacy e locali. Dopo la migrazione non si è più verificato alcun problema di prestazioni. Inoltre, con la nuova piattaforma, Eneco può aggiungere nuovi servizi e funzionalità ove necessario.

Ricarica elettrica Eneco MKB

Una maggiore flessibilità guida l'innovazione

Dopo aver completato rapidamente e con successo una migrazione così vasta, il team congiunto può dare consigli alle aziende che stanno pensando di trasferire i loro servizi e dati al cloud. "La migrazione in sette settimane è un processo molto breve. Non è facile, ma è assolutamente possibile se si mette a disposizione un team dedicato alla migrazione", osserva Van Steenis.

È un'impresa ardua ed è necessaria molta libertà. In un grande ambiente aziendale come Eneco, è importante essere tutti allineati per quanto riguarda, ad esempio, la connettività e la sicurezza. È molto più facile trasferire i dati e i servizi "così come sono" e apportare poi le dovute correzioni una volta completato il passaggio al cloud. In tal modo risulta tutto molto più semplice.
-Maximilian Ebenhoch, Business Innovation Architect per Conclusion.

La semplificazione del processo di migrazione ha fatto sì che Eneco sia ora sulla buona strada per l'implementazione di un ambiente interamente basato sul cloud e possa approfittare dei molti vantaggi di SAP su Azure, che le garantiscono una maggiore preparazione per gli avvenimenti futuri. Ora che il rapido percorso di migrazione si è concluso, consolidando sia i data center che i costi per raggiungere la flessibilità, la scalabilità e la disponibilità desiderata, l'azienda è già in grado di utilizzare la tecnologia come fattore determinante per le proprie esigenze aziendali.

Lasciandosi alle spalle costi sempre più alti e prestazioni limitate delle risorse locali, con il passaggio di SAP su Azure Eneco è rimasta competitiva e più produttiva, e il team IT è ora in grado di sviluppare progetti pilota e mostrare prontamente agli imprenditori i modelli di prova. A differenza di quanto accadeva in passato, quando mostrare il potenziale di nuovi concetti ai decisori era basato su proposte e previsioni, oggi i team possono creare e mostrare esempi concreti delle innovazioni con risultati tangibili. "Abbiamo la piattaforma per provare nuovi servizi, progetti pilota, e fare un business case," dice Van Steenis. "È possibile dimostrare che il progetto funziona non solo sulla carta, ma anche sullo schermo".

Con la lungimiranza di trasformare il suo patrimonio IT, Eneco si sta muovendo verso un futuro di innovazione, sfruttando i benefici innati del cloud per creare energia sostenibile da fonti naturali.

Avevamo un panorama IT on-premise e il nostro obiettivo era quello di raggiungere la scalabilità, la disponibilità e la flessibilità di cui avevamo bisogno per il futuro.
-Sander Van Steenis: Manager Business Technology presso Eneco

eBook gratuito: La tua roadmap per un'azienda orientata al digitale

Scopri come esplorare, ridefinire e ottimizzare per un mondo sempre più digitale.

Assistenza sanitaria

Finanza & Assicurazioni

Governo

  • Due persone che usano Surface Go in ufficio

    Come la tecnologia sta trasformando il lavoro degli enti pubblici

    Che si tratti di sanità, istruzione, lavoro, infrastrutture o servizi è essenziale che gli enti pubblici siano sempre all’avanguardia per quanto riguarde le ultime innovazioni digitali. Questi devono infatti rispondere per primi ai bisogni dei cittadini: le persone dipendono dai servizi che forniscono come da nessun’altra istituzione. Le tecnologie basate sul cloud svolgono un ruolo […]

Per la scuola

Produzione

  • una persona in piedi in una stanza

    Microsoft e Pastificio Di Martino: l’abbinamento perfetto tra antica pasta di gragnano e tecnologia

    Pastificio dei Campi è il “meraviglioso laboratorio di idee” del Gruppo Di Martino, dove l’inventiva non ha limiti e dove il digitale e l’innovazione si fondono con la tradizione e l’italianità. Per realizzare i sogni dell’attuale amministratore delegato, l’azienda si è affidata alla tecnologia di Microsoft, a partire dalla produttività, passando per la collaborazione e […]

  • Il miglior caffè si prepara nel cloud

    Il miglior caffè si prepara nel cloud

    Il caffè di oggi è complicato. Sono finiti i giorni in cui una tazza veloce di caffè istantaneo al mattino era abbastanza per quasi tutti noi. Il caffè è una cultura vivente, palpitante, e con esso aumentano le aspettative dei consumatori. Soddisfarle e andare oltre determina se le aziende del caffè affondano o nuotano in […]

Vendita al dettaglio