Sofie Lindblom holding Surface Pro 6

Lavoro e vita. Il massimo della collaborazione.

Johanna Winqvist

Johanna Winqvist

Microsoft, Events

Tempo di lettura, 2 min.

Il mondo sta cambiando… Velocemente. È entusiasmante. Crediamo che oggi non ci sia spazio per il compromesso. Non è più questione di valutare la mobilità rispetto alla sicurezza, di scegliere tra creatività e produttività o di trovare l’equilibrio tra lavoro e vita. Il punto centrale è la collaborazione. Le priorità e le passioni si intrecciano in una storia senza soluzione di continuità. È l’idea di Work X Life: tutto ciò che ti rappresenta, in un insieme perfetto.

Nuovo concetto di Work X Life 

Entro il 2025, i millennial saranno il 75% di tutta la forza lavoro globale. A ogni livello, dalle posizioni di base alla dirigenza.

I loro comportamenti e le loro aspettative in termini di vita e lavoro ridefiniscono l’innovazione nelle aziende, le modalità di assunzione e valorizzazione del talento e la preparazione dei lavoratori al successo.

Quali sono le loro aspettative?

I dipendenti vogliono mettere se stessi in tutto ciò che fanno. Desiderano creare dove, quando e con chi vogliono. Chiedono la massima flessibilità, senza difficoltà.

Una forza lavoro globale

Le aziende sono sempre più globali. I limiti di tempo, ambiente, spazio e struttura sfumano.

Indipendentemente dalle dimensioni dell’azienda, il lavoro non si svolge solo dalle 9 alle 5, alla scrivania, cinque giorni alla settimana. Il personale è mobile. Il successo implica la connessione tra le persone e le informazioni, ovunque e in ogni momento.

Non è solo una questione di ubicazione. Le organizzazioni prendono spunto da modelli di co-working, come WeWork, che permettono ai dipendenti di lavorare dove desiderano, pur offrendo loro la flessibilità di recarsi in uffici moderni con strumenti di collaborazione digitale che varcano i confini geografici.

Capire Work X Life

Crediamo che queste tendenze siano essenziali perché mettono in evidenza le opportunità e le sfide da affrontare nei prossimi anni.

Suggeriscono anche soluzioni, come la prossima generazione di tecnologie che metterà a disposizione delle persone nuovi mezzi potenti.

Non c’è mai stato momento più entusiasmante per le aziende.

Le aziende che sopravvivranno con successo saranno quelle in grado di trovare le risposte a queste domande:

  • Come coinvolgo e motivo il personale?
  • Cosa dà slancio alla creatività delle persone?
  • Come posso usare l’intelligenza artificiale per rendere più efficiente il personale?
  • Come posso creare un posto di lavoro apprezzato dal personale?

White paper gratuito: I 5 volti dei dipendenti di oggi

Preparati alla nuova era di collaborazione

Assistenza sanitaria

  • logo

    Perché la fiducia è essenziale per la trasformazione digitale del settore sanitario

    Per settimane il mio telefono aveva squillato quasi ininterrottamente e ora stava squillando di nuovo. “Veronica, abbiamo un’idea”, disse una voce all’altro capo del telefono. Riconobbi subito quella voce. Conosco Carlo Tacchetti da quasi quanto lavoro in Microsoft. È professore presso l’Università Vita-Salute San Raffaele e Direttore del Centro Sperimentale di Imaging dell’IRCCS San Raffaele, […]

  • una donna di fronte a uno schermo

    Istituto Neurologico Carlo Besta: fornire l’assistenza essenziale al paziente anche a distanza

    “La telemedicina era una tecnologia che avevamo pianificato di implementare da un paio d’anni. Ma poi, quasi da un giorno all’altro, tutto è cambiato: è diventata una piattaforma indispensabile per l’ospedale”. Francesca De Giorgi, CIO dell’IRCCS Carlo Besta, riflette sulle recenti sfide che il suo team ha dovuto affrontare quando le misure di distanziamento sociale […]

Governo

  • Ineco

    Ineco migliora la produttività dei dipendenti con strumenti moderni e con l’intelligenza artificiale

    Avere difficoltà con il software non aiuta le persone a ottenere di più. Anche le difficoltà con la condivisione di file e la collaborazione sui documenti influiscono sulla produttività. Ineco, una società spagnola del settore pubblico, ha compreso questo aspetto, che è il motivo per cui ha voluto cambiare il modo in cui i dipendenti […]

  • Iceland runs on Trust

    Come il cloud ha aiutato una piccola nazione a concretizzare grandi ambizioni

    Nel dicembre 2015 il governo islandese ha avviato il riesame delle infrastrutture digitali. Con più di 100 fornitori gestiti da oltre 100 responsabili IT di ciascuna istituzione pubblica, l'intento era chiaro: semplificare le attività e semplificare l'IT per oltre 20.000 utenti. La soluzione: Avanti tutta per due anni e mezzo, poi la decisione è stata […]

Per la scuola

Produzione

Vendita al dettaglio

  • Smart working: come iniziare subito con Microsoft Teams

    Smart working: come iniziare subito con Microsoft Teams

    Smart working: i migliori strumenti e corsi on-line di Microsoft per iniziare subito! Ecco una selezione delle più efficaci risorse per aiutare utenti ed organizzazione a sfruttare al meglio Microsoft Teams.

  • HeadBrands è pronta per il futuro con Microsoft 365 Business

    HeadBrands è pronta per il futuro con Microsoft 365 Business

    HeadBrands continua a crescere sin dalla sua nascita nel 2010 e sta diventando rapidamente il principale rivenditore di prodotti per parrucchieri in Scandinavia. HeadBrands aveva bisogno di una soluzione IT moderna per aumentare la produttività aziendale e migliorare la collaborazione, sia all’interno dell’azienda che esternamente. La soluzione? Sostituire  la maggior parte dei loro precedenti servizi […]