Studente sorridente in classe

4 strumenti digitali che possono aiutare gli educatori a creare una classe più inclusiva

Mark Sparvell

Mark Sparvell

Director, Education Marketing | Microsoft Worldwide

Tempo di lettura, 7 min.

In questi tempi di continue interruzioni e incertezza, le scuole e le università hanno bisogno di strumenti di apprendimento da remoto agili per affrontare le nuove sfide. I docenti, per soddisfare esigenze di apprendimento sempre più diversificate devono offrire ambienti di apprendimento inclusivi e accessibili che ispirino fiducia, sostengano il benessere e incoraggino l’indipendenza in modi non stigmatizzanti.

La scuola inclusiva è un campo base per la vita reale. Più alto è lo standard che stabiliamo lì, più è probabile che l’inclusività diventi una pratica comune nella società.

In qualità di Director Education Marketing di Microsoft, il mio ruolo è far sì che le scuole siano in grado di garantire a ogni studente la possibilità di raggiungere il proprio massimo potenziale nella vita, nell’apprendimento e nel lavoro. Ciò comporta ricerca, scrittura accademica, creazione di partnership e, soprattutto, farsi portavoce dei docenti in tutto ciò che Microsoft fa.

Avendo insegnato e gestito scuole per un quarto di secolo, so quanto sia importante che Microsoft rifletta i valori che i docenti sostengono in classe. L’inclusività è una parte centrale, perché l’empowerment e l’equità iniziano quando ogni studente ha la possibilità di esprimersi e di scegliere e, di conseguenza, tutti ne traggono benefici. Sappiamo che il potenziale è equamente distribuito, ma l’opportunità e l’accesso non lo sono. Quando usiamo l’espressione “ogni studente”, quindi, intendiamo indipendentemente da capacità, disabilità, mobilità, reddito, posizione o identità.

Poiché la Relazione mondiale sulla disabilità più recente evidenzia che il 15%* della popolazione globale oggi vive con una qualche forma di disabilità e che circa il 72% delle aule ha studenti con esigenze di apprendimento aggiuntive identificate, è chiaro che le buone prassi per l’inclusione sono qualcosa di necessario in ogni classe in tutto il mondo.

La spinta all’apprendimento a distanza che abbiamo visto durante la pandemia di COVID-19 ha solo evidenziato questa necessità. Ha messo in luce le disuguaglianze esistenti nei nostri sistemi educativi, in particolare per quanto riguarda l’accesso ai dispositivi e la connettività, ma anche relativamente alla fiducia negli insegnanti e la consapevolezza del ruolo che la tecnologia può svolgere nello sbloccare l’apprendimento per tutti.

In questo articolo, ti guiderò attraverso quattro dei miei strumenti gratuiti non stigmatizzanti preferiti di Microsoft che possono aiutare gli educatori a creare classi più inclusive e garantire che gli studenti di tutto il mondo possano accedere alle risorse di cui hanno bisogno per avere successo nell’istruzione e nella vita.

 

1. Accelerazione dell’apprendimento con lo Strumento di lettura immersiva

Di tutti gli strumenti che abbiamo, il mio preferito è Strumento di lettura immersiva, attualmente utilizzato da 23 milioni di persone in tutto il mondo. Strumento di lettura immersiva di Microsoft è uno strumento gratuito, integrato in Word, OneNote, Outlook, Office Lens, Microsoft Teams, Reading Progress, Forms, Flipgrid, Minecraft Education Edition e il browser Edge, che implementa tecniche collaudate per migliorare la lettura e la scrittura per le persone indipendentemente dalla loro età o capacità.

Aiuta gli studenti a leggere e ascoltare il testo suddividendo le parole in sillabe, in più lingue o mostrando le parole come immagini. Rimuove anche il disordine visivo. Strumento di lettura immersiva è stato progettato per soddisfare le esigenze dei lettori con dislessia e disgrafia, ma avvantaggia chiunque voglia semplificare la lettura sul proprio dispositivo. Quindi, se gli studenti hanno bisogno di ulteriore supporto per essere in grado di cambiare una parola nella propria lingua, Strumento di lettura immersiva lo farà. Se uno studente ha bisogno di sentire la lettura di una parola, farà anche questo. E quello che mi piace è che non è fastidioso; si trova discretamente all’interno di Microsoft Teams, o su una pagina Web, o all’interno di qualsiasi altro strumento che lo studente stia utilizzando.

Si trova anche all’interno di Minecraft Education Edition. L’altro giorno ho sentito un esempio in cui una madre ha visto il suo bambino di 9 anni impegnato con Minecraft Education Edition. Ed è interessante notare che anche l’altro bambino di 5 anni era accanto al fratello più grande. Anche il bambino di 5 anni voleva partecipare e Strumento di lettura immersiva in Minecraft ha rimosso la barriera alla comprensione del testo. Questi strumenti, quindi, hanno il grande potere di supportare gli studenti di tutte le fasce d’età.

Scopri di più

2. Riduzione del carico cognitivo con Microsoft Teams

Una delle cose che amo di Teams è che fornisce uno spazio in cui tutto l’apprendimento può essere supportato. Ciò può ridurre il sovraccarico cognitivo perché non è necessario andare su più siti e scaricare app di terze parti per svolgere il proprio lavoro o andare su altre piattaforme, portando risorse diverse: è tutto presente all’interno di un ambiente sicuro e protetto. È una cosa particolarmente importante per gli studenti con neurodiversità ma lo è per tutti gli studenti, perché tutti possono sentirsi sopraffatti a volte.

Faccio un esempio. Di recente ho partecipato a una chiamata di Teams globale con un gruppo di miei amici. Dopo un po’, mi sono sentito sovraccaricato dall’ascoltare. Così ho attivato i sottotitoli dal vivo, che mi dicono chi sta parlando e cosa stanno dicendo. Quindi, in quel momento, ho avuto un ulteriore bisogno di apprendimento temporaneo: avevo bisogno di poter vedere le parole e di ascoltarle. E con Teams sono riuscito a farlo in tutta semplicità. Se il mio background non fosse di tipo anglofono, avrei potuto impostare i sottotitoli nella lingua di mia scelta, riducendo ulteriormente il carico o accedendo a una registrazione e trascrizione in seguito, per poterlo rivedere. Questo significa dare a tutti la possibilità di partecipare pienamente.

Inizia oggi stesso gratuitamente con Microsoft Teams

3. Supporto del benessere con Reflect in Teams

Sappiamo che il benessere è sempre stato una priorità per i docenti e ricopre un ruolo ancora più importante quando gli studenti tornano agli ambienti di apprendimento fisici. Le emozioni sono i guardiani della motivazione, dell’attenzione e della cognizione, quindi avere una funzione come Reflect in Teams supporta gli insegnanti nel loro lavoro sull’apprendimento socio-emotivo. Viene utilizzato principalmente per creare uno spazio in cui gli studenti riconoscano l’importanza delle emozioni e siano in grado di tenere traccia di tali emozioni mentre cambiano e si sviluppano.

Reflect fornisce informazioni sia allo studente sia all’insegnante su come si sente uno studente e gli studenti possono iniziare a capire come quel dato aspetto emotivo può influenzare il modo in cui imparano e interagiscono. La cosa più importante per creare una classe inclusiva è garantire che ogni studente sia visto e ascoltato, e sia consapevole della sua importanza. Creare un momento per fermarsi e riflettere dà ad ogni studente l’opportunità di sviluppare l’intelligenza emotiva.

Scopri di più

4. Crea uno spazio sicuro per gli studenti con Flipgrid

Per me, Flipgrid è la piattaforma definitiva per l’apprendimento sociale. Offre agli studenti un modo incredibilmente potente per esprimersi caricando brevi video e registrazioni su una griglia condivisa che può essere impostata solo da un docente. Ciò lo rende uno spazio molto sicuro per gli studenti per contribuire a conversazioni e discussioni su argomenti particolari, o semplicemente per condividere in modo informale i loro successi, interessi o ciò che hanno fatto nei fine settimana.

Flipgrid consente a ogni bambino di essere in grado di provare e pensare ciò che si sta per dire, quindi di registrarlo e, se necessario, di registrarlo di nuovo. Ciò è particolarmente utile per includere i bambini più silenziosi nelle conversazioni e, per tutti gli studenti, per imparare ad autoregolarsi (leggete l’articolo Immersive reader in Flipgrid equals access for all).

Flipgrid ha oltre un miliardo di video caricati, docenti e studenti che lo usano in molti modi diversi, dai check-in delle emozioni alle recensioni dei contenuti.

Scopri di più

Strumenti gratuiti per supportare ogni studente

Microsoft si impegna a fornire strumenti non stigmatizzanti che migliorino l’apprendimento per tutti, indipendentemente dalle circostanze, dalla lettura e scrittura inclusiva alla comunicazione e matematica inclusiva. Per me, questo è qualcosa che differenzia la nostra offerta da altri fornitori di tecnologia.

Una delle caratteristiche distintive degli strumenti offerti da Microsoft è che sono gratuiti e disponibili gratuitamente su più piattaforme e prodotti, il che è importante. Perché una cosa che sappiamo è che i bambini che sentono di imparare in modo diverso dai loro coetanei finiscono per lasciar perdere piuttosto che distinguersi.

Un altro fattore importante è che questi strumenti non solo supportano chi ha esigenze di apprendimento specifiche o aggiuntive, ma avvantaggiano tutti.

Poiché tutti, prima o poi, avranno bisogno di un po’ di supporto aggiuntivo, sia che si tratti di come organizzare i loro pensieri, la loro salute mentale, il modo in cui si avvicinano all’apprendimento o la loro lettura, gli strumenti di Microsoft possono supportare ogni studente.

 

*“Rapporto mondiale sulla disabilità”. Organizzazione Mondiale della Sanità (2011) 

1 ora

Accessibilità: Costruire le basi per un apprendimento inclusivo

Ogni studente dovrebbe avere il supporto di cui ha bisogno per impegnarsi pienamente nell'apprendimento. Scopri come creare un ambiente di apprendimento più inclusivo con il corso Microsoft Learn.

Rendere l'apprendimento accessibile a tutti con Microsoft Education

Scopri come gli strumenti di accessibilità di Microsoft possono supportare le diverse esigenze di apprendimento in modo che tutti possano crescere

Scopri altri articoli correlati per settore:

Government

Manufacturing

  • Il miglior caffè si prepara nel cloud

    Il miglior caffè si prepara nel cloud

    Il caffè di oggi è complicato. Sono finiti i giorni in cui una tazza veloce di caffè istantaneo al mattino era abbastanza per quasi tutti noi. Il caffè è una cultura vivente, palpitante, e con esso aumentano le aspettative dei consumatori. Soddisfarle e andare oltre determina se le aziende del caffè affondano o nuotano in […]

  • Macchine movimento terra Komatsu

    Migrazione del database che ti aiuta a essere “migliore del migliore”

    Il termine giapponese dantotsu è difficile da tradurre, ma significa all’incirca “migliore del migliore”. Sin dalla sua fondazione, quasi 100 anni fa, Komatsu, la multinazionale che costruisce macchine movimento terra e per l’industria mineraria, ha sempre cercato di fornire ai propri clienti un servizio che raggiunga proprio questo obiettivo. Nell’ambito di questa missione, nel 2003 […]

Per la scuola

Pubblica Amministrazione

Retail

Sanità

Settore finanziario

Scopri altri articoli correlati per fascicolo:

Digital Transformation

Sicurezza & Privacy

Stampa

  • Immaginare una nuova era dell’istruzione

    Immaginare una nuova era dell’istruzione

    Mentre il mondo continua a cambiare, abbiamo lavorato ad una soluzione che supporti un apprendimento inclusivo e accessibile per tutti. Scopri di più su Windows 11 SE, una nuova edizione di Windows cloud-first progettata appositamente per il mondo della scuola.

Storie di clienti

Suggerimenti

  • Tre impiegati, due donne e un uomo, durante un brainstorming in un ufficio informale. Le donne usano i computer portatili mentre l'uomo sta scrivendo a mano. Schermo grande sullo sfondo.

    Tendenze di vendita moderna 2019 in 5 webinar

    Le relazioni tra acquirenti e venditori sono sempre più complesse. Per ogni potenziale partnership occorre trovare l’acquirente giusto, comprendere appieno la sua attività, tenere traccia dei progressi attraverso il ciclo di acquisto e coinvolgerlo con il contenuto giusto, secondo le necessità dell’acquirente stesso. Queste dinamiche mutevoli sottolineano come la vendita moderna sia una vera e […]