Donna che parla al telefono seduta in un taxi

Qual è il punteggio di sicurezza informatica della tua azienda?

Johanna Winqvist

Johanna Winqvist

Microsoft, Events

Tempo di lettura, 2 min.

Non importa se la tua azienda compare tra le Fortune 500 o è una microimpresa locale: oggi gli attacchi informatici riguardano tutte le organizzazioni, di ogni settore. E i costi per il ripristino possono essere davvero ingenti. Gli attacchi spesso danneggiano la reputazione del marchio e causano gravi interruzioni alla produttività, per questo è così importante proteggersi dai criminali informatici.

In un panorama digitale che evolve in continuazione, tuttavia, gli attacchi informatici diventano sempre più sofisticati ed essere aggiornati sulle potenziali minacce rappresenta una sfida costante. Qual è allora la soluzione?

La miglior difesa? Presumere il peggio

Oggi che gran parte della forza lavoro è mobile, il nuovo standard per le aziende moderne consiste nell’adottare un approccio multiforme alla sicurezza che trascenda il perimetro di sicurezza tradizionale. Basti pensare che le grandi organizzazioni hanno in media 75 soluzioni di sicurezza. Ma ciò che conta non è tanto il numero di misure, quanto l’obiettivo.

Le misure preventive da sole non sono più sufficienti. Occorre una protezione in tempo reale di tutti gli endpoint, nonché una posizione da “violazione presunta” che includa meccanismi di rilevamento precoce e funzionalità di protezione automatiche come quelle impiegate dall’Università della Danimarca meridionale. Solo così puoi reagire prima che si verifichino danni reali.

Pensa alla gestione di un attacco, anziché alla sua prevenzione.

Qual è il punteggio della tua posizione in merito alla sicurezza?

Una posizione in merito alla sicurezza è un approccio aziendale a tutti gli aspetti della sicurezza. Una posizione solida in merito alla sicurezza non solo evidenzia come proteggi le risorse aziendali, ma determina anche il tuo modo di rilevare le nuove minacce e di reagire quando si verifica il peggio.

Microsoft Secure Score ti permette di valutare esattamente quanto è robusta la tua posizione attuale e dove può essere migliorata. Secure Score ti fornisce un punteggio basato sulle tue soluzioni di sicurezza esistenti. Il suo dashboard centralizzato ti consiglia cosa puoi fare per migliorare la sicurezza a livello di account utente, gestione dei dispositivi, protezione di posta elettronica e documenti, infrastruttura e shadow IT.

Grazie alla possibilità di confrontare il tuo punteggio con quello di altre aziende, Secure Score ti offre una prospettiva di settore sulla tua posizione in merito alla sicurezza. Ciò ti consente di sviluppare una strategia di sicurezza informatica che abbraccia completamente il modo moderno di lavorare e che si allinea al più recente Microsoft Security Intelligence Report.

Libera il pieno potenziale del tuo team

Scopri in un workshop Microsoft Discover nuovi modi per avere successo

Scopri altri articoli correlati per settore:

Manufacturing

  • Etex

    Etex utilizza strumenti moderni per unificare le proprie attività e concentrarsi maggiormente sui clienti

    Nelle costruzioni tutti i componenti devono unirsi correttamente per creare il prodotto ottimale. Mentre Etex, un'azienda manifatturiera di soluzioni edili che rende tutto questo una realtà quotidiana, ha voluto trovare un modo per migliorare internamente la produttività e la collaborazione. Con sedi in più di 42 paesi che impiegano oltre 15.000 persone, Etex ha visto […]

  • Persona che lavora

    Le opportunità dell’AI Generativa: ​ Microsoft Copilot ​

    A pochi mesi dalla sua introduzione, l’AI generativa sta trasformando il panorama competitivo globale, accelerando il cambiamento tecnologico e aprendo a nuovi scenari di crescita economica e sviluppo sociale. Una ricerca di The European House – Ambrosetti e Microsoft Italia ha calcolato che un’adozione pervasiva dell’AI generativa può produrre, a parità di ore lavorate, fino a 312 miliardi di euro di […]

Per la scuola

Pubblica Amministrazione

Retail

Sanità

  • logo

    Perché la fiducia è essenziale per la trasformazione digitale del settore sanitario

    Per settimane il mio telefono aveva squillato quasi ininterrottamente e ora stava squillando di nuovo. “Veronica, abbiamo un’idea”, disse una voce all’altro capo del telefono. Riconobbi subito quella voce. Conosco Carlo Tacchetti da quasi quanto lavoro in Microsoft. È professore presso l’Università Vita-Salute San Raffaele e Direttore del Centro Sperimentale di Imaging dell’IRCCS San Raffaele, […]

  • Two female healthcare professionals looking at a tablet

    Virtual Care: The New Normal | On-Demand

    In questo webinar, discuteremo in dettaglio le soluzioni Virtual Care rese possibili da Microsoft Teams e approfondiremo la case study dell’Istituto Neurologico Carlo Besta.

Settore finanziario

  • Agenda della giornata

    Agenda della giornata

    Scopri le nostre sessioni dedicate alle seguenti tematiche: Ottimizzazione del lavoro quotidiano attraverso l’Intelligenza Artificiale​ Demo dedicate a Copilot per M365 mirate alle diverse aree aziendali: HR, Marketing, Finance​ Valorizzazione del Potenziale Umano​ ​ Affrettati e registrati ora gratuitamente per riservare il tuo posto.​ 14.00 – 14.30 Accrediti & Welcome Coffee​ 14.30 – 14.50 Fireside chat con Vincenzo Esposito, CEO Italia, Microsoft – modera Dario Donato, giornalista Gruppo Mediaset​ […]

Scopri altri articoli correlati per fascicolo:

Digital Transformation

Sicurezza & Privacy

  • Cosa ho imparato sulla Trasformazione Digitale e la fiducia nel settore pubblico

    Cosa ho imparato sulla Trasformazione Digitale e la fiducia nel settore pubblico

    “Dev’essere impegnativo”: questo è il tipo di commento che ricevo quando parlo del mio ruolo nella Trasformazione Digitale del settore pubblico. In effetti, è uno specchio dell’opinione più diffusa sui servizi pubblici, cioè che sono troppo lenti e complessi. In un certo senso è la verità. Il settore pubblico ha l’importante compito di aiutare i […]

Storie di clienti

Suggerimenti