Microsoft ed Atelier: la soluzione digitale che si rivolge a tutti i segmenti del fashion retail 

Greta Orsi

Greta Orsi

CMO Lead Microsoft Italia

Tempo di lettura, 4 min.

L’azienda

Atelier S.r.l. è un Gruppo italiano, presente sul mercato dal 1998, specializzato nello sviluppo di software gestionale rivolto alle realtà del settore del Fashion. Negli ultimi anni, anche attraverso delle acquisizioni, Atelier ha arricchito la sua offerta tanto che oggi, accanto alle soluzioni software proprietarie, propone soluzioni hardware che permettono di gestire l’intero flusso del fashion retail in maniera integrata. Il Gruppo conta circa 70 collaboratori, di cui 30 nella sede principale a Fermo, e può vantare una base installata di 15 milalicenze, 300 siti di e-commerce sviluppati e il collegamento a oltre 100 marketplace integrati. L’azienda conta inoltre più di 1700 clienti, soprattutto piccoli multibrand di fascia alta che hanno fra i 5 e i 10 store, ma sta espandendo la sua base clienti anche ai brand, agli showroom, alle agenzie di moda e ai broker, sia in Italia, sia in Europa.

Esigenze e approccio all’innovazione e alla digitalizzazione

Atelier è una realtà che ha fatto della digitalizzazione dei processi il proprio core business, offrendo una soluzione integrata rivolta a tutti i principali segmenti del fashion retail. La soluzione software di Atelier è installabile sia on premise, sia in Cloud. Tuttavia, le richieste di un mercato del retail che si presenta sempre più geograficamente frammentato, con attori che operano da luoghi anche molto distanti fra loro, unità alla volontà di fornire una soluzione che possa essere internazionalizzata in modo semplice o rivolta a brand presenti in diverse Country ha spinto sempre più l’azienda verso la scelta di offrire soluzioni in Cloud.

Le soluzioni digitali

Per offrire un servizio completo al macrocosmo del fashion retail, Atelier ha sviluppato una piattaforma che supporta la gestione dell’intero flusso delle attività presidiate dai player del settore: dal data entry, alla produzione e agli acquisti (attraverso soluzioni ERP), dalla gestione delle attività degli store fisici, a quella del magazzino, supportando anche la gestione dei flussi dei siti B2B e B2C, oltre che delle attività di web marketing e dei Marketplace. A queste funzionalità, si aggiungono quelle di gestione dei dati: il software di Atelier infatti offre un CRM che consente di gestire i dati dei clienti che provengono da diversi canali, sia fisici, sia digitali, oltre a supportare la gestione dei dati della contabilità. Inoltre, Atelier supporta le operazioni di Business Intelligence permettendo l’esportazione dei dati su diverse dimensioni e per tutti i Business e la creazione di visualizzazioni interattive in tempo reale con maschere di PowerBI visualizzabili su tutti i device, anche quelli mobili, con un’interfaccia semplice e intuitiva che permette agli utenti di creare report e dashboard.

L’obiettivo dell’azienda di fornire una soluzione in Cloud per rispondere alle richieste di mercato e di aumentare l’installazione, anche in ottica di internazionalizzazione delle soluzioni, ha spinto Atelier a scegliere la piattaforma Microsoft Azure quale soluzione di appoggio per il software proprietario e sulla quale vengono attivate tutte le licenze: degli store fisici, dei magazzini, delle piattaforme digitali. La scelta di questa piattaforma è stata una naturale conseguenza del linguaggio utilizzato per la scrittura del programma, Access in una prima versione, e dal 2005 una combinazione di SQL Server per la base di dati e VisualBasic .NET per la creazione dell’interfaccia.

Anche in Atelier, la pandemia ha accelerato la transizione verso un nuovo modo di lavorare che ad oggi si configura come ibrido, caratterizzato da alternanza di giornate di presenza in ufficio e giorni di lavoro da remoto. Lo strumento chiave utilizzato per la comunicazione e collaborazione da remoto è Teams: l’azienda fa uso dei Team per il lavoro su specifiche tematiche/progetti, e come strumento di videoconference, sia per meeting e riunioni interne, anche con le altre sedi del Gruppo presenti in Toscana e in Campania, sia per le comunicazioni con gli stakeholder esterni all’azienda. I servizi forniti ai clienti, come l’installazione, la formazione e l’assistenza vengono svolti infatti prevalentemente da remoto.

Atelier è consapevole che i cambiamenti nel mercato del fashion retail richiedono ai software provider di avere soluzioni accessibili anche da mobile devices: per il futuro, infatti, l’azienda ha in programma di sviluppare delle funzionalità che permetteranno l’accesso al software gestionale di Atelier anche da ambiente web. Questa transizione non può essere immediata, poiché è richiesta una riscrittura dell’applicativo, ma la linea di sviluppo è già stata tracciata

Inizia oggi stesso

Un esperto Microsoft ti contatterà per rispondere alle tue domande e aiutarti a capire come possiamo contribuire al successo del tuo business.

Scopri altri articoli correlati per settore:

Government

Manufacturing

Per la scuola

Pubblica Amministrazione

Retail

  • Whitepaper: Retail Insights – Harnessing the Power of Data

    Whitepaper: Retail Insights – Harnessing the Power of Data

    Il settore della vendita al dettaglio contribuisce a produrre una parte significativa del PIL di molti paesi, impiega decine di milioni di persone e raggiunge praticamente tutti. Per comprendere questo periodo di particolare volatilità per questo settore, abbiamo recentemente intervistato 100 dirigenti per conoscere più a fondo le sfide che stanno affrontando le loro aziende […]

  • I Big Data incrementano il business delle aziende del settore Bevande

    I Big Data incrementano il business delle aziende del settore Bevande

    Prova a riflettere sulle varie opzioni disponibili ogni qualvolta desideri qualcosa da bere. Acqua? Succo di frutta? Bevanda analcolica? Lattina monodose o confezione da sei? O magari una bottiglia da un litro. Di fatto, noi consumatori ci aspettiamo di avere una vasta scelta e il settore delle bevande analcoliche la fornisce. Arca Continental, azienda leader […]

Sanità

Settore finanziario

Scopri altri articoli correlati per fascicolo:

Digital Transformation

  • Microsoft e Pastificio Di Martino: l’abbinamento perfetto tra antica pasta di Gragnano IGP e tecnologia

    Microsoft e Pastificio Di Martino: l’abbinamento perfetto tra antica pasta di Gragnano IGP e tecnologia

    Pastificio dei Campi è il “meraviglioso laboratorio di idee” del Gruppo Di Martino, dove l’inventiva non ha limiti e dove il digitale e l’innovazione si fondono con la tradizione e l’italianità. Per realizzare i sogni dell’attuale amministratore delegato, l’azienda si è affidata alla tecnologia di Microsoft, a partire dalla produttività, passando per la collaborazione e […]

Sicurezza & Privacy

  • Industry Circles <br> On-Demand

    Industry Circles
    On-Demand

    Scopri tutti gli Industry Circles disponibili on-demand: grazie alla collaborazione di esperti e partner Microsoft protrai approfondire come realtà appartenenti a diversi settori del mercato hanno compiuto un importante passo verso una trasformazione digitale a 360° grazie all’utilizzo dei dati.  Industry Circles Retail Personalization fueled by Experimentation  How to monetize edge computing with 5G in Retail: art of the possible, scenarios and impacts  Purpose-driven digital: […]

Stampa

  • Immaginare una nuova era dell’istruzione

    Immaginare una nuova era dell’istruzione

    Mentre il mondo continua a cambiare, abbiamo lavorato ad una soluzione che supporti un apprendimento inclusivo e accessibile per tutti. Scopri di più su Windows 11 SE, una nuova edizione di Windows cloud-first progettata appositamente per il mondo della scuola.

Storie di clienti

Suggerimenti

  • Tre impiegati, due donne e un uomo, durante un brainstorming in un ufficio informale. Le donne usano i computer portatili mentre l'uomo sta scrivendo a mano. Schermo grande sullo sfondo.

    Tendenze di vendita moderna 2019 in 5 webinar

    Le relazioni tra acquirenti e venditori sono sempre più complesse. Per ogni potenziale partnership occorre trovare l’acquirente giusto, comprendere appieno la sua attività, tenere traccia dei progressi attraverso il ciclo di acquisto e coinvolgerlo con il contenuto giusto, secondo le necessità dell’acquirente stesso. Queste dinamiche mutevoli sottolineano come la vendita moderna sia una vera e […]