Passa a contenuti principali
Pulse
una donna, seduta a un tavolo, che utilizza un computer portatile

Lo studio di Global Knowledge rivela i problemi presenti e futuri in materia di competenze nei reparti IT di tutto il mondo

Matthijs Van Sterkenburg

Matthijs Van Sterkenburg

Microsoft, Applications & Infrastructure

Tempo di lettura, 3 min.

In tutto il mondo, i reparti IT si trovano ad affrontare sfide simili: preoccupanti lacune di competenze, pesanti carichi di lavoro e nuove minacce informatiche. Comprendere in che modo la comunità IT reagisce e affronta queste sfide è estremamente importante.

Il Report su competenze e stipendi nell’IT, uno studio approfondito di Global Knowledge, fornisce queste informazioni sulla base di un sondaggio condotto tra più di 16.000 professionisti nel campo dell’IT.

Facendo riferimento ad aree chiave come la retribuzione, le certificazioni, lo sviluppo professionale e la soddisfazione sul lavoro, lo studio mostra le competenze più richieste, le sfide che i professionisti IT devono affrontare in tutto il mondo e come i loro ruoli potrebbero cambiare in futuro.

I dati emersi non fanno che confermare il Future of Jobs Report 2018 del World Economic Forum, secondo cui l’automazione e l’IA potrebbero sostituire 75 milioni di posti di lavoro entro il 2022, creando al contempo 133 milioni di nuovi ruoli.

Mancanza di competenze: una preoccupazione globale

Più dei due terzi dei decision maker in ambito IT segnalano un divario tra i livelli di competenza del proprio team e le conoscenze necessarie per raggiungere gli obiettivi organizzativi, e temono quindi che i propri team possano non essere in possesso delle competenze necessarie per raggiungere gli obiettivi.

La conoscenza della blockchain è una delle competenze più richieste, ma anche quella meno diffusa: seguono IA e calcolo cognitivo.

Forte richiesta di cloud computing e sicurezza informatica

Il 38% degli intervistati ha riferito di avere difficoltà a trovare candidati qualificati in ambito di sicurezza informatica, mentre il 29% ha definito il cloud computing come una sfida per la selezione dei candidati. Circa il 25% degli intervistati ha elencato la digital transformation, il networking, l’Internet of Things (IoT) e l’AI/calcolo cognitivo come priorità di investimento per le proprie organizzazioni.

L’importanza delle certificazioni

Lo studio mostra anche una maggiore attenzione nei confronti delle certificazioni. Dallo studio di Global Knowledge emerge che per il 70% dei professionisti IT le certificazioni rendono il personale più efficiente. Oggi tale percentuale è superiore al 90%. Le certificazioni più ambite sono in blockchain, cloud computing e DevOps.

Gli intervistati in generale hanno notato una correlazione tra certificazioni e aumento della produttività, nonché una riduzione delle lacune di competenze. Questo è uno dei motivi per cui i professionisti certificati che lavorano in EMEA guadagnano circa $ 3.000 in più di coloro che non hanno alcuna certificazione.

Sulla base di questi dati, Microsoft Level Up è stato sviluppato per portare le competenze cloud degli utenti a un altro livello e fornire le relative certificazioni. Inoltre, Azure Heroes su Microsoft Level Up premia gli utenti con “badge digitali” collezionabili che consentono loro di mostrare i risultati conseguiti, i contributi alla community e le competenze sviluppate.

Le aziende godono di ottima salute, ma i carichi di lavoro sono pesanti

A livello globale, il 60% dei decision maker in ambito IT dichiara che la propria azienda gode di ottima salute, ma il 65% afferma che l’assunzione di candidati qualificati è un problema; i carichi di lavoro, di conseguenza, sono diventati pesanti per il 75% degli intervistati. Un allarmante 37% è andato anche oltre e ha dichiarato che la pressione sul lavoro è “molto alta” o “la peggiore che abbiano mai visto”.

La necessità di colmare le lacune di competenze in ambito IT non è mai stata così urgente.

Ora puoi dare uno slancio alla tua carriera con corsi e certificazioni online gratuiti.

Scopri il programma Microsoft Level Up e migliora da subito le tue competenze cloud.

Per la scuola