Passa a contenuti principali
QSBzbWlsaW5nIG1hbiB3ZWFyaW5nIGEgZ3JheSBzaGlydCB3aGlsZSBsb29raW5nIHVwLg==
Tempo di lettura, 2 min.

In 2001: Odissea nello spazio, Stanley Kubrick ha creato una delle immagini di progresso umano più sensazionali che si siano mai viste sul grande schermo. Il famoso montaggio che stacca dall'immagine di un osso lasciato da un gruppo di scimmie a quella di un'astronave in orbita intorno al pianeta ha affascinato il pubblico con la sua comunicazione semplice di un'idea complessa. Il messaggio era chiaro e profondo: il progresso è inarrestabile.

Passiamo al 2019 e lo stesso messaggio suona ancora vero. Il mondo gira sul proprio asse. Le start-up rivoluzionano gli schemi stantii. Basta l'idea di una persona per cambiare inesorabilmente interi settori. Gruppi di innovatori esercitano cambiamenti profondi, sospinti dal mantra che chi si ferma torna indietro.

Un'idea che cambia tutto

Come nel capolavoro di Kubrick, le idee che innescano i cambiamenti più sconvolgenti spesso vengono concretizzate in un istante. Accese dai più ispirati, vengono colte dai più lungimiranti e preparati. Il progresso è generato dalle persone di larghe vedute, quelle che realizzano le vere potenzialità degli strumenti a propria disposizione e che hanno brama di utilizzarlo per aprire orizzonti nuovi e inesplorati.

Negli affari, il successo delle nuove idee dipende dalla rapidità con cui possono essere adottate. Migliore è l'idea, maggiori sono le possibilità che si integri e sblocchi nuovi modi di lavorare con le tecnologie, le soluzioni e le informazioni più recenti. I sistemi legacy fatiscenti, i silos di informazioni e i processi tradizionali, ormai obsoleti, vengono gradualmente eliminati. All'improvviso ci si ritrova in una nuova era di connettività, dove prodotti, persone e dati interagiscono in modi significativi, in tempo reale.

Un incastro perfetto, in grado di cambiare tutto.

Sblocca il livello successivo

Dicono che la fortuna aiuti gli audaci e sono molti i casi della storia umana in cui questa affermazione si è rivelata vera. Ma è altrettanto vero che la fortuna aiuta l'informato, il connesso, l'unificato e il coinvolto.

Questo è Dynamics 365. Un approccio completamente nuovo alla trasformazione digitale, che rimuove i silos grazie a una soluzione end-to-end perfettamente integrata, supportando gli utenti con una business intelligence avanzata e sbloccando nuove opportunità per fare di più con i dati. Emergono informazioni immediatamente fruibili, in grado di riunire azienda e cliente, ma anche paziente e fornitore, fabbrica e assistenza sul campo, cittadinanza e amministrazione, vetrina e supply chain. Senza silos. Senza limiti. Solo clienti, prodotti, persone e dati… connessi e pronti. È la trasformazione, alle sue condizioni.

È giunta una nuova era. Questo è lo strumento per sbloccarla.

eBook gratuito: La guida del leader competente per approfondimenti in tempo reale

Discover how to digitally transform your organisation and achieve greater business outcomes by enabling business intelligence

Assistenza sanitaria

Finanza & Assicurazioni

Governo

  • Due persone che usano Surface Go in ufficio

    Come la tecnologia sta trasformando il lavoro degli enti pubblici

    Che si tratti di sanità, istruzione, lavoro, infrastrutture o servizi è essenziale che gli enti pubblici siano sempre all’avanguardia per quanto riguarde le ultime innovazioni digitali. Questi devono infatti rispondere per primi ai bisogni dei cittadini: le persone dipendono dai servizi che forniscono come da nessun’altra istituzione. Le tecnologie basate sul cloud svolgono un ruolo […]

Per la scuola

Produzione

Vendita al dettaglio